Diete low-carb

Le diete low-carb sono caratterizzate dall'eliminare quasi totalmente i carboidrati in favore di grassi e proteine.
Malgrado siano diete abbastanza efficaci, si rivelano talvolta pericolose.
Piramide dieta low carb

Infatti queste diete creano squilibri nell'alimentazione, specie se si tratta della dieta Plank (è una dieta d'urto). In generale, una dieta low-carb, manda l'organismo in chetosi il ché induce il fegato ad un grande sforzo. Inoltre, l'assunzione di molte proteine causa un sovraccarico dei reni.
Tutto ciò non vuol dire che queste diete sono proibite, ma quantomeno sconsigliate a chi ha problemi di gotta, renali o di fegato. Se si intende seguire una dieta low-carb è consigliabile non farlo se si hanno altri disturbi in corso (es. orticarie o diarrea). Infine si nota anche una certa tendenza alla demineralizzazione delle ossa, quindi tale dieta andrebbe evitata nel caso si soffra di osteoporosi.
Il punto forte di queste diete è che permettono di perdere molti chili in poco tempo. Spesso caratterizzate dall'assenza di dosi, ossia si mangia finché si è sazi, consentono di non soffrire troppo la fame. In particolare, la dieta Atkins consente  spuntini tra pranzo e cena, che spezzano la fame.

Qui di seguito sono presentate alcune diete low-carb:


Altri link sulle diete low carb: